"Get the Flash Player" "to see this gallery."

WORK IN PROGRESS

con Duilio Forte e Angelo Jelmini

in costruzione il nostro "Yggdrasill"

12/13/14 febbraio 2017

all'ingresso della Triennale in occasione della mostra "Il Design che non c'è"

17 Febbraio / 5 Marzo 2017

 

Yggdrasill è l’albero cosmico che regge il mondo nella mitologia norrena. Ha tre radici da cui trae nutrimento e i suoi rami toccano il cielo. L’albero cosmico inoltre è considerato l’albero che dà la vita.Durante le ore notturne l’installazione Yggdrasill sarà attivabile tramite smartphone con interazione su Facebook. Con un like si illuminerà la volta stellata sostenuta da Yggdrasill. Tramite Smatphone saranno attivabili anche i suoni degli animali che abitano Yggdrasill. “L’albero è attorniato da diversi animali, che lo proteggono, che ne traggono vita, o che lo minacciano. Sulla sommità sta un’aquila, e posato tra i suoi occhi, un falco di nome Veðrfölnir. Quattro cervi balzano tra i rami, mangiandone le foglie: Dáinn, Dvalinn, Duneyrr, Duraþrór. Le radici di Yggdrasill sono tormentate da diverse serpi, e tra queste vi è Níðhöggr, che costantemente si scambia male parole con l’aquila che sta sul vertice dell’albero. Emissario tra i due animali è un velocissimo scoiattolo, di nome Ratatoskr.” da Wikipedia

 

riferimenti: AtelierForte

 

Hanno partecipato a "Tree of Lives": Sabina Chiodi, Valentina Cardani, Margherita Sossi, Caterina Garampazzi, Andrea Salotti, Alice Pitonzo, Daniele Lo Re e Stefano Dentice

Fotografo: Davide Forti

Press Office: Alessandra Pozzi