Un giardino nel paesaggio

Un giardino nel paesaggio

Visual Portfolio, Posts & Image Gallery for WordPress

Tra le silenziose colline del Monferrato, in un paesaggio agricolo intarsiato da borghi storici sorge un antico Casale di enorme fascino.  La natura ci chiede di ricucire questa proprietà, un tempo abbandonata ed oggi restaurata splendidamente, con il paesaggio circostante.

Con sguardo attento e delicato abbiamo identificate le preziosità del luogo, i punti di forza e le criticità… un analisi fondamentale per poter aprire, con attenzione e rispetto verso le preesistenze botaniche, nuove visuali prospettiche verso il territorio collinare dall’ andamento morbido e sinuoso.

Fondali vegetali caratterizzati da Allori, Carpini, Viburni e Parrotie sono stati posizionati ai limiti della proprietà impreziosendo il contesto e generando nuovi tagli di luce. Tutt’ intorno, legati da un elegante e morbido prato (Zoysia Japonica) abbiamo progettato frutteti, uliveti e una piscina dai riflessi turchesi prospiciente il paesaggio.

Ed infine nuvole di graminacee in varietà, a carattere estensivo, unite a fioriture bianche e rosa  di Gaure, Achillee, Anemoni Verbene, Echinacee, Aster e tante altre avvolgono i vari terrazzamenti restituendo una visione d’insieme senza confini per far rivivere a questo giardino l’ambizione di sentirsi di nuovo paesaggio.

Project

Progetto paesaggistico per il giardino di un antico casale nel Monferrato

Landscape designer

Patrizia Pozzi con Stefano Dentice di Accadia,  Caterina Garampazzi, Valentina Cardani e Sabina Chiodi

Location

Grazzano Badoglio, Asti

Year 

2020

Client

Private

Area

4.700 mq